Castiglione della Pescaia
Il nome dello spazio (Open Wall) si riferisce al muro inteso come parete che indaga sull’uomo, sulle sue idee e sui suoi stimoli artistici. “Una fessura artistica” è stata definita dalla curatrice del progetto Jessica Bello, attraverso la quale sarà possibile scrutare varie forme di arte nella cornice di una delle location più belle della Maremma, La Terrazza Bistrot.

 

Nel primo appuntamento di questo ciclo di esposizioni, le immagini del fotografo e surfista sardo Andrea Bianchi raccontano i segreti del mondo del surf in Italia, fatto di strade bianche e costiere frastagliate percorse giorno e notte con una tavola legata sul tettuccio dell’auto, immortalando con i suoi scatti l’emozione dell’attesa e il morso dell’audacia.
La personale di Bianchi ritrae surfisti professionisti, paesaggi e giornate passate in attesa dell’onda perfetta. Le fotografie su pellicola e su digitale ripercorrono così i 10 anni di lavoro del surfista lungo le coste del Mediterraneo Italiano.

 

(fonte: artslife.com)

 

 

Date:
maggio 2017

 

 

18320518_1676633575699082_1912038107937994481_o
open wall_vivere dietro i giotni freddi
terrazza_bistrot_open_wall